La TARI e le Contraddizioni

Oggi pomeriggio vi sarà il Consiglio Comunale in cui, tra l’altro, verrà approvato il Piano Finanziario TARI 2016 e le sue Tariffe Rifiuti destinate all’Utenza.

E qui è doveroso fare una piccola cronistoria che potrebbe e dovrebbe essere interessante per i Consiglieri di ogni schieramento, che, purtroppo per i Contribuenti, finora non si sono accorti (o non hanno voluto per ovvie ragioni ?!?) che proprio nella Definizione delle Percentuali tra Costi Fissi e Variabili delle Tariffe delle Utenze Domestiche e quelle Non Domestiche o Commerciali vi è un macroscopico, ingiusto “squilibrio”. E ciò alla faccia di quanto prevede l’Art. 4 del DPR 158/1999.MEF_ART_4E questo strano “squilibrio”, mai notato dai nostri Consiglieri, parte dall’Anno 2010 in poi, mentre dal 2005, anno dell’applicazione della TIA al posto della TARSU, e fino al 2009 le Norme di Legge vengono regolarmente applicate. Comunque giudicate voi stessi:

PERCENTUALI_PIANI_FINANZIARI_2005_2016 Ed è proprio questo “inaccettabile squilibrio” che crea, tra l’altro, Tariffe inaccettabili per la Utenza Domestica, mentre risultano più che “facilitate” quelle delle Utenze Non Domestiche o Commerciali, che voglio ripeto, alla faccia dello spirito e dei suggerimenti della Legge 158/1999 !!PIANO_TARI_2015PIANO_TARI_NON_DOMESTICHE_2015_1.jpgMa stranamente nessuno dei Consiglieri di qualsiasi schieramento, anche quelli che sembrano più attenti e interessati, si è mai accorto (o voluto accorgere) dell’andazzo di una tale sballata Percentuale che pure è iniziata sin dal 2010 !!

Per meglio spiegarlo, guardate invece cosa succede se, fermo restando il Totale del Piano Finanziario, adeguassimo le Percentuali dei Costi tra le due Utenze a quelle usate fino al 2009; vale a dire 40% per Utenze Domestiche e 60% per quelle Non Domestiche o Commerciali:CALCOLO_TARI_2015_PERCENTUALE_DIVERSA_1.jpgIl risultato porterebbe ad un risparmio di 180,41  Euro per una Famiglia media di 4 Componenti e una Casa di 100 Mq.

Più strano ancora è il comportamento del nostro Responsabile Tributi, che pure è autore di un Libro sulla TARI (edito dalla Maggioli al costo di 35 €) e Consulente  per parecchi Comuni Italiani nonché Consulente Esclusivo di A.N.U.T.E.L. (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali) con sede a Montepaone (CZ).

LIBRO_D'APRANOE mi permetto di definire “contraddittorioil comportamento del Responsabile Tributi, in quanto, mentre nel suo Libro (e immagino a anche durante la sua opera di Consulente), segue per filo e per segno le Norme e i Suggerimenti del DPR 158/99, al ritorno invece al suo normale posto di lavoro stravolge completamente tutte le sue convinzioni che pure ha messo nero su bianco. Insomma fa di tutto per dare l’impressione di trovarsi di fronte ad un novello Mr. Jekyll e Mr. Hyde .LIBRO_METODO_TARI_ART_3Infatti in tutte le sue Definizioni delle Tariffe dal 2010 ad oggi ci sono almeno 2 importanti elementi che contrastano sia contro i principi della Legge 158/99 che, e soprattutto, con le sue stesse regole che pure ha scritto nel suo Libro: La Prima sono le Percentuali della suddivisione dei Costi che usa in tutti i suoi esempi, come giustamente viene  riportato nell’Art.4 del DPR 158/1999; La Seconda invece disattende completamente la Norma in cui viene suggerito l’Applicazione di una Tariffa Agevolata per Utenze/Case tenute a Disposizione, in quanto nelle sue normali Tariffe applica qui ad Anzio la Tariffa riferita a 2 Componenti e non tiene conto di alcuna Agevolazione per chi si trova nella condizione di Unico Componente. Ma tant’è……..ne fa tante, perciò una più una meno……..LIBRO_METODO_TARI_PAG_63Infine questo è il risultato di tutte le Definizioni delle sue Tariffe, sebbene nel suo Libro sembra conoscere bene l’Art.2 del DPR 158/1999 da cui è tratto:TARIFFA_D'APRANOAd ogni modo il Risultato dell’Andamento delle Tariffe per le Utenze Domestiche del nostro Comune, in cui il “rifiuto” è sempre costato “caro” e a maggior ragione da qualche anno con l’aiuto del nostro “ineffabile” Responsabile Tributi, è il seguente: ANDAMENTO_TARIFFE_RIFIUTI_ANNI_2005_2016.jpgInfine resta una domanda: Oggi pomeriggio come saranno a definite le Tariffe della TARI 2016 ?!?  E il nostro Responsabile Tributi si vestirà da Mr. Jekyll o Mr. Hyde ?!?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...