COMUNE: I VIRUS DI INCOMPETENZA E PAZZIA

CASSETTO_TRIBUTARIO_4Ricordate quanto ci è costato lo Sviluppo del CASSETTO TRIBUTARIO, applicazione con orgoglio definita una sua “invenzione” da D’Aprano e dell’Ufficio Tributi ?!?

La cosa buffa, invece, è che a pagare lo sviluppo sono stati i soldi pubblici dei Contribuenti di Anzio, mentre la Mercurio Service Srl (qualcuno dovrà spiegare come…) è diventata unica proprietaria della Licenza, tanto da potersi permettere il lusso di vendere il Software ad altri Comuni!!

Comunque non bastava il “papocchio” combinato con le Bollette della Mensa, inviate un mese fa con Tariffe “ballerine” e senza indicare i Giorni di Lezione su cui erano basate e successivamente, un mese dopo circa,  il tentativo “goffo” in extremis di “mettere una pezza” con una Delibera delle stesse Tariffe Mensa mai deliberate l’Anno Scorso, ma pur necessaria per essere allegata al Bilancio Previsionale, perché ora ci si mette anche l’Ufficio Tributi e la Mercurio Service Srl a perdere la testa, sfociando entrambi quasi in una forma pazzoidea.

Difatti il Responsabile dei Tributi ha fatto produrre più di un mese fa e cioè il 17 Marzo 2016 (basta leggere la Data del Documento sull’Avviso di Pagamento) i Documenti relativi agli Acconti della TARI 2016, accaparrandosi e assicurandosi così con “furbizia” entrate per il 75% della Tariffa TARI 2015, ben sapendo che il Piano Finanziario TARI 2016 (che sarà la base per produrre le Tariffe 2016) sarà inferiore di almeno 2 Milioni di Euro (vedasi il DUP!!), sebbene aggravato dalla Quota di almeno 600/700.000 Euro per la Rideterminazione delle Tariffe di Conferimento Rifiuti presso RIDA Ambiente, proposto e calcolato dalla stessa RIDA Ambiente.

Ma anche il suo Fornitore preferito, parlo di Mercurio Service, non ha scherzato……., perché con la velocità di un somaro è riuscito a mettere disponibili sul CASSETTO TRIBUTARIO documenti elettronici solo la notte tra il 16 e il 17 Aprile, praticamente a disposizione dell’Utente Registrato soltanto la mattina del 18 Aprile, vale a dire un MESE DOPO e a 12 giorni dalla Prima Scadenza del 30 Aprile 2016!!

La prima domanda è: ma quelli che ricevono la Bolletta dei Rifiuti per Posta la riceveranno in tempo?!?

E la seconda è: ma non è che a L’Aquila hanno confuso il “cloud” con il “mulo” e che ancora usano per inviare tali Documenti ?!?

Ad ogni modo la più bella, e se vogliamo divertente, esperienza la sto vivendo e subendo io (come è naturale che sia presso il Comune!!), ma credo di avere la soluzione………..anche a questa angheria !!

Ve la racconto in breve: Lunedì mattina 18 Aprile ore 5,30 e ai soliti controlli mattutini all’accensione del mio PC, mi accorgo che nel CASSETT0 TRIBUTARIO è stato caricato nottetempo il File riguardante l’Acconto della Bolletta TARI 2016.COMUNE_TARIMa provando a “Scaricare la Copia Conforme”, mi trovo di fronte a questo Errore che non mi dà la possibilità di accedere al Documento e indica nel Produttore del Documento PDF il “responsabile”.CASSETTO_TRIBUTARIO_2E badate bene….l’errore non colpisce solo me, ma sicuramente tanti altri Utenti.CASSETTO_TRIBUTARIO_5

Ad ogni modo da “Cittadino Modello”, dopo vari tentativi, provvedo quello stesso giorno ad inviare una Richiesta per “Aiuto Tecnico”, qui allegata.

TICKET_CASSETTO_TRIBUTARIO_1.jpgNon avendo avuta sollecita risposta e dopo aver fatto ulteriori vari tentativi, prendo la decisione il giorno dopo, 19 Aprile, di rimandare una seconda Richiesta, aggiungendo delle mie considerazioni tecniche che avrebbero potuto provocare l’Errore.

TICKET_CASSETTO_TRIBUTARIO.jpgPer farla breve, dopo quest’ultima Richiesta senza alcuna risposta ad oggi, il risultato finale è che qualcuno ha cancellato il mio Account dal Cassetto Tributario e quindi risulta come se non fossi mai stato Registrato, come ben si può vedere qui di seguito.CASSETTO_TRIBUTARIO.jpgOra, non solo non mi Registrerò di nuovo al CASSETTO TRIBUTARIO, ma mi aspetto che il Responsabile ai Tributi, dott. Luigi D’Aprano, mi invii a mezzo Email al mio Indirizzo Elettronico copia sia dell’Avviso di Pagamento, sia dei 2 Acconti su F24, se vuole che da buon Cittadino paghi la TARI. (Avvertenza: Anche la copia Email di Mercurio riporta lo stesso Documento PDF inficiato dall’errore!!!)

Rimane ancora un dubbio…….ma mi farò consigliare da un Legale su come agire con tale tipo di comportamento, scorretto e non certo urbano, e che cozza contro la Privacy, essendo proprietario del mio Profilo Tributario.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...